• Sport Slide
    Laboratori
Laboratori sperimentali per la montagna

Laboratori in montagna per scuole

------------------------------------------

Scuolainmontagna organizza laboratori in montagna per scuole trattando diversi argomenti per valorizzare l’ambiente naturale con attività esperienziali e personale qualificato.

Laboratori esperienziali, basato sul gioco e sull'impiego di tecniche interattive per l’apprendimento, che offrono molte più occasioni di una lezione frontale per lavorare sulla formazione dei singoli e sulla dinamica di gruppo. scuolainmontagna mette in campo tecniche, giochi e esercizi che consentono ai partecipanti di vivere in prima persona fino in fondo le situazioni della montagna che vogliono esaminare e di immedesimarsi negli ambienti presi in considerazione.

BOTANICA
In relazione all’altitudine e all’esposizione geografica si trovano le diverse specie vegetali: riconoscerle significa ritrovarsi nell’ambiente e conoscere la propria posizione. Inoltre è bene sapere quali sono le specie commestibili e quelle che non lo sono, per poter usufruire, come fanno anche gli animali, dei prodotti che il bosco ci offre. Dopo l’escursione al sentiero botanico, si termina il laboratorio con la costruzione dell’erbario da portare a scuola, nella propria classe.
Necessario vestire abbigliamento comodo, a cipolla, con scarponcini e riconsegnare l’attrezzatura al termine dell’attività.
DAL LEGNO AL CARBONE
Nel laboratorio si sperimentano le diverse fasi della costruzione del “pojat”, la pira che permette la lenta combustione del legno e la sua trasformazione in carbone di legna, di cui l’uomo ha fatto uso per scaldarsi, cibarsi e sostentarsi fino al secolo scorso.
Necessario vestire abbigliamento comodo, a cipolla con scarponcini.
DAL LEGNO ALL'HUMUS
Durante l’escursione nel bosco, si sperimenta come la natura sia in grado di rinnovarsi continuamente per tramandare la vita vegetale e animale, entrambe indissolubilmente legate alla sopravvivenza del genere umano. L’incessante lavorio di minuscoli bioriduttori permette la conservazione del nostro pianeta: capirne le dinamiche, ci aiuta a contribuire attivamente alla sua tutela.
Necessario vestire abbigliamento comodo, a cipolla con scarponcini.
DAL LATTE AL FORMAGGIO
Conoscere le attività e le abitudini che hanno accompagnato la storia dell’uomo è importante per capire la montagna e i suoi abitanti. La pastorizia, fonte di sostentamento per secoli, si perpetua ancora oggi nelle malghe e nelle casere. La scoperta della “malga” e di come si produce il formaggio è fonte di riflessione per chi non è abituato al contatto con le cose semplici ed essenziali.
Necessario vestire abbigliamento comodo, a cipolla con scarponcini.
RILEVAMENTO AMBIENTALE: IL FIUME
Dopo aver effettuato la ricerca dei macroinvertebrati nel torrente tramite l’apposito retino, si prosegue con il riconoscimento e la campionatura con la strumentazione in dotazione, per verificare il grado di purezza dell’acqua e per capire come l’ambiente si difende dall’aggressione delle sostanze inquinanti.
Necessario vestire abbigliamento comodo, a cipolla con scarponcini.
RILEVAMENTO AMBIENTALE: I LICHENI
Con l’apposita strumentazione si sperimenta, come i licheni, singolare associazione tra un’alga e un fungo, siano di grande aiuto per l’analisi della presenza di agenti inquinanti sul nostro territorio, grazie alla loro capacità di resistere alle condizioni ambientali più estreme.
Necessario vestire abbigliamento comodo, a cipolla con scarponcini.